IEA membro del comitato direttivo parla alla Cina Environment Forum

Giugno 18, 2012 | By | Risposte 2 Di Più

Questa presentazione richiede JavaScript.

Alleanza internazionale per l'energia co-fondatore e membro del consiglio esecutivo, Andrew Hunter, ha tenuto un discorso alla 2012 Sino-American Energy Conference Juvenile Environment Alliance internazionale. Il suo messaggio ha incoraggiato altri a lavorare insieme e richiedere l'assistenza fuori quando agire per aiutare il nostro ambiente. Ha poi discusso tre ragioni importanti per allontanarsi dal petrolio e suggerisce fonti energetiche rinnovabili possono essere parte della soluzione. Una copia completa del suo discorso è mostrato sotto.

Energia e Ambiente, Economia Globale e Politiche Internazionali del Governo

Ciao a tutti voi. Il mio nome è Andrew Hunter. Ho diciassette anni e sono attualmente uno studente a scuola Aliso Niguel Alta e presso l'Università della California a San Diego, e io sono uno dei co-fondatori e membri del comitato esecutivo della Energy International Alliance.

Ho pensato di iniziare questo discorso di prima raccontandovi l'evoluzione del mio interesse ambientale e come questo mi ha portato a contribuire a formare la Energy Alliance International. La mia speranza è che si può cominciare a vedere come obiettivi simili possono essere ottenuti anche a voi miei compagni. Poi mi prenderò un momento per concentrarsi sul nostro bisogno di fonti energetiche rinnovabili.

My interesse nella sostenibilità e preservare il nostro ambiente risale al mio scuola elementare giorni. E 'venuto dalla forte influenza miei insegnanti avuto su di me e io sono immensamente grato ai miei insegnanti per questo.

Era scuola media che ho iniziato a realtà lavorare attivamente verso diminuire il nostro impatto sull'ambiente. Come PTSA comitato co-presidente, ho aiutato origine e lo sviluppo verde della PTSA e il programma di riciclaggio della mia scuola media, che poi divenne il modello per molte altre scuole del mio distretto scolastico. Durante i miei sforzi medio ambiente scolastico, ho imparato la lezione estremamente importante che nessuno può salvare l'ambiente interamente il suo proprio. Ho imparato che non solo ci vuole più di un singolo volontario a lavorare a livello del suolo, ma ci vuole anche l'aiuto di entità come gruppi ambientalisti, gruppi di volontari della comunità, e agenzie governative.

Così poco dopo, ho cominciato a stagista per i vari funzionari del governo, prima di uno Stato della California Assemblywoman (Diane Harkey), poi per un senatore dello Stato della California (Mimi Walters), e infine per un membro del Congresso degli Stati Uniti (John Campbell). I miei ringraziamenti a questi rappresentanti del popolo per avermi permesso di avere questa esperienza di aprire gli occhi. Ho imparato come il governo può avere un ruolo positivo per aiutarci a proteggere l'ambiente.

In liceo Ho iniziato un nuovo stage con il dipartimento di pianificazione urbana della mia città. Poco tempo dopo, mentre partecipano a uno studio di energia / ambiente attraverso la Tongji University di Shanghai, HPP Architetti in Germania, e vari consulenti energetici di tutto il mondo ho fatto un'altra scoperta fondamentale -l'energia è qualcosa che deve essere fortemente considerata non solo nella progettazione e pianificazione di una città, ma anche momento di affrontare praticamente ogni aspetto della riduzione della nostra impronta di carbonio.

Il culmine di ciò che avevo sperimentato e imparato nel corso degli ultimi cinque anni mi ha permesso di trarre una conclusione definitiva: energia non solo svolge un ruolo fondamentale nel nostro ambiente, ma anche in economia globale e le politiche governative internazionali. È con tutto questo in mente che i miei coetanei e ho deciso di creare il Energy International Alliance.

Al Alliance internazionale dell'energia, crediamo che sia chiaro che una parziale soluzione ai nostri problemi energetici è di transizione da fonti energetiche tradizionali alle fonti energetiche rinnovabili, riducendo così le emissioni di gas serra, che termina la dipendenza dal petrolio straniero, ed eliminando record del mondo trasferimento di ricchezza dai paesi importatori di petrolio ai paesi produttori di petrolio.

La necessità di ridurre i gas a effetto serra è chiaro. Centinaia di scienziati del clima importanti di tutto il mondo nei pressi di dire con assoluta certezza che gli esseri umani sono la causa del significativo cambiamento della temperatura globale che si sta verificando nel corso di questo secolo.

Dipendenza dal petrolio estero degli Stati Uniti 'ha causato gravi problemi in materia di sicurezza nazionale. Secondo un ex direttore della Central Intelligence Agency, gli Stati Uniti affrontano una grave minaccia alla sicurezza nazionale dalla sua dipendenza da energia derivata dal petrolio. Molti criticano la guerra del Golfo e la guerra in Iraq sia il risultato, almeno in parte, della nostra dipendenza dal petrolio.

Nazioni esportatrici di petrolio tra cui l'Arabia Saudita e Russia sono in carica elevati prezzi record per il carburante. Consumatori di petrolio stanno pompando migliaia di miliardi di dollari nelle casse delle compagnie petrolifere e le nazioni produttrici di petrolio, solo quest'anno, il che equivale al più grande trasferimento di ricchezza in tutta la storia.

Fortunatamente, c'è una soluzione e non c'è speranza. Tecnologia delle energie rinnovabili sta avanzando rapidamente. Mentre il costo del petrolio e delle fonti energetiche non rinnovabili è in aumento, il costo delle energie rinnovabili sta diminuendo. Gli esperti consigliano le Nazioni Unite dicono che le fonti rinnovabili potrebbero fornire quasi il 80 per cento del fabbisogno energetico totale mondiale entro la metà del secolo.

Le fonti energetiche rinnovabili non sono esenti da potenziali svantaggi ambientali come le grandi quantità di terreno necessaria per posizionare i pannelli solari, o l'effetto di porre una diga su un fiume ha sulla zona circostante. Tuttavia, come il presidente Obama ha dimostrato collaborando con numerosi gruppi ambientalisti uno sforzo per creare l'equilibrio, la costruzione e la collocazione di tecnologia delle energie rinnovabili può essere fatto con sensibilità verso i potenziali problemi ambientali negativi.

Per tutte queste ragioni, appare chiaro che è ora opportuno per gli Stati Uniti e in altri paesi per accelerare la transizione da fonti energetiche tradizionali fonti energetiche rinnovabili.

Permettetemi di concludere con la richiesta di considerare aderito all'Alleanza internazionale per l'energia. L'obiettivo di questa alleanza è quello di fornire un luogo dove gli studenti, consiglieri e sostenitori possono rispettosamente fornire conoscenze, sensibilizzare, incoraggiare il coinvolgimento e lo slancio, e scambiare informazioni e idee su scala locale, nazionale e globale che porterà al cambiamento logico e in ultima analisi, un minore impatto ambientale sul nostro pianeta. Noi l'Alleanza Internazionale per l'Energia speranza di sentire da voi in futuro.

Grazie ancora.

 

 

tag: , , , , ,

Categoria: Cina, Cina Ambiente Forum 2012, IEA attività

Circa l'autore ()

Sono in grado 11th presso la Scuola Aliso Niguel alta e sono entusiasta di lavorare come parte dell'Alleanza internazionale per l'energia, al fine di aiutare la comunità.

Commenti (2)

URL di riferimento | Commenti RSS Feed

  1. Perry C. dice:

    Questo articolo è grande. Mi piacerebbe conoscere cosa hai visto in Cina, come quello che l'inquinamento e lo spreco di energia che hai visto durante il vostro tempo.

    • Andrew Hunter dice:

      Ciao Perry. Eri tu quello che ha fatto la presentazione alla conferenza PEAK ieri? Se è così, era molto ben fatto. Forse potrebbe contattarmi via e-mail. Vorrei parlare con voi circa la Cina, ma anche, forse voi e la vostra scuola ufficialmente a far l'AIE. Vorremmo che tu inviare la vostra presentazione sul nostro sito. Sarebbe anche un ottimo modo per voi di essere coinvolti in cose che accadono a livello locale in quanto l'AIE sta facendo molto con la città di Aliso Viejo. Per informazioni su come iscriversi, selezionare "unisciti a noi" dalla barra dei menu verde nella parte superiore della nostra home page.
      andrew@internationalenergyalliance.org

Lascia un Commento

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!