IEA si concentra su un problema globale di gas di carbonio

Ottobre 18, 2014 | By | Rispondi Di Più
Vista skyline di Pechino, Cina

Vista skyline di Pechino, Cina

Le emissioni di gas di carbonio di origine antropica sono una causa importante nel cambiamento climatico. Forse un tempo un dibattito, questo fatto è diventato di dominio pubblico. Il cambiamento climatico sta avvenendo intorno a noi e di cui leggiamo o sperimentare il danno che sta causando in prima persona. Il mondo sta vivendo più a lungo e estati più calde, inverni più brevi e caldi, le regioni secche che sono, le regioni umide asciutte che sono umide, ondate di calore che sono più frequenti e più gravi, e violente tempeste che sono anche più comuni e più gravi. Il cambiamento climatico ha provocato inondazioni, innalzamento del livello dell'acqua lungo le coste oceaniche, danni alle colture e altre fonti alimentari, con un incremento di incendi, diminuendo le foreste, e la diminuzione delle popolazioni di fauna selvatica, comprese le popolazioni di specie minacciate di estinzione. Tutto a causa del riscaldamento globale di circa un grado centigrado. Quale sarà l'esperienza di mondo da una a due o più il riscaldamento grado che ci sarà certamente vedere nel prossimo decennio?

Dovefa venire il gas di carbone artificiale da,Comemolto è stato prodotto, eche cosasono le tendenze future e passate attesi?

SecondoTendenze globali di CO2Emissioni 2013 report di PBL Netherlands Environmental Assessment Agency, E informazioni simili rispecchiato dalUS Energy Information Administration, In 2012 il tasso globale di incremento di CO2gas era 1.1%, che è meno della metà del tasso di incremento medio del 2.9% visto per ciascuno degli ultimi dieci anni, e questa diminuzione si è verificato, anche se c'era un 3.5% la crescita dell'economia globale. Tuttavia, anche con questa diminuzione globale del tasso di CO2produzione, CO globale2produzionecrescentee il mondo ha subito un record di 34.5 miliardi di tonnellate di CO artificiale2gas in 2012, e così qui sta il grande problema del mondo deve affrontare.

Di seguito sono elencati le specifiche suldove,Comeeche cosanella domanda iniziale di cui sopra per quanto riguarda le cinque più alte di CO2paesi produttori in 2012:

CO2-graph-rev-cIl fatto è che la Cina produce circa il doppio di CO2come gli Stati Uniti, che è il prossimo grande produttore. Tasso della Cina di CO2produzione di gas non solo aumenta, ma aumenta esponenzialmente. Ciò significa che non importa quanto il resto del mondo diminuisce CO2produzione di CO2produzione di Cina potrebbe eclissare il CO combinato2gli sforzi di riduzione di tutti gli altri paesi insieme.

Perché dovremmo preoccuparci e cosa si può fare al riguardo?

Tutti i risultati della ricerca in questo punto del soggetto nella stessa direzione; la soluzione finale è per la Cina per ridurre CO2produzione di gas. L'analisi mostra che se la Cina inverte costantemente il suo aumento esponenziale in modo che i livelli di aumento fuori a zero entro l'anno 2025, ci potrebbe essere solo in grado di fermare il cambiamento climatico prima che il danno diventi irreversibile.

Allora, perché non solo la Cina a ridurre drasticamente la sua produzione di gas di carbonio a partire da oggi?

Le ragioni sono numerose e complesse, con un po 'lo stesso di altri paesi devono affrontare e altri ancora unico in Cina. Recenti articoli che compaiono in The Economist, Rolling Stone, The New York Times, e altri riconoscono significativa il movimento della Cina e la dedizione alle energie rinnovabili e l'energia nucleare. Il messaggio di questi articoli è che la Cina sa che sta creando questo problema e sa ha bisogno di essere una parte della soluzione. Il resto del mondo potrebbe non piacere il fatto che il tasso ancora oggi in Cina della produzione di gas di carbone è in aumento, ma non capire le ragioni di questo e lo fa sembrare di empatia e al tempo stesso riconoscere gli sforzi della Cina con l'energia rinnovabile per ridurre la CO2produzione.

Dunque, quali sono alcuni di questi problemi complicati che la Cina deve affrontare?

Ci sono forti problemi di fiducia tra gli Stati Uniti e la Cina. Così, per esempio, se sotto la guida del Presidente Obama, gli Stati Uniti non aumentare significativamente i propri sforzi per ridurre CO2produzione, non è probabile che gli Stati Uniti influenzare qualsiasi tipo di cambiamento in Cina. La Cina ha molti altri problemi ambientali significativi, nonché gravi problemi in altre questioni nazionali come la povertà. Inoltre, la Cina ha un sistema politico che tende a interferire con il mercato dell'energia con conseguente riduzione del ritardo di Co della Cina2produzione.

Che cosa sta facendo la Cina a riguardo?

Il popolo della Cina sono ben consapevoli dei problemi di inquinamento della Cina, come si può vedere ogni giorno fuori dalle loro finestre. La popolazione è molto preoccupata per l'inquinamento impatto avrà sulla salute e la durata della vita. Anche se è incredibilmente peccato che i cittadini della Cina si trovano ad affrontare questo pericolo, un risultato positivo è che il presidente della Cina, Xi Jinping, deve sicuramente essere ricevendo un gran numero di reclami e la pressione dal popolo della Cina per risolvere i problemi ambientali della Cina.

La Cina ha aperto a ovest in 1973 e ha compiuto più in questo breve tempo di quanto chiunque avrebbe potuto immaginare di essere diventata una superpotenza economica. La Cina ha quattro volte la popolazione degli Stati Uniti, e quindi ha anche quattro volte il numero di menti brillanti. Non c'è dubbio che i cinesi sono laboriosi, luminoso e capace.

A livello personale, ho imparato a conoscere la cultura cinese da lontano, mentre ho studiato la lingua cinese mandarino durante la maggior parte della mia vita precedente. Più tardi, mentre frequentava la Georgetown come una delle principali matematica / economia ho imparato a conoscere l'economia cinese, ancora una volta da lontano. Non è stato fino a quando i miei viaggi in Cina, durante il quale ho potuto vedere, sentire, annusare e gustare la vera Cina che ho guadagnato un vero senso di potenziale della Cina. Da queste esperienze collettive, posso dirvi che è possibile leggere il rapido sviluppo in Cina, e sento su di esso la notizia, ma non c'è modo per capire veramente ogni aspetto della crescita della Cina finché non si è in grado di provare in prima persona. Dalle modifiche che ho personalmente assistito, posso dire che quando la Cina fa la sua mente di fare qualcosa, si può ottenere una notevole quantità fatto e in tempo di record. Quindi, se la Cina può essere persuaso che esso può beneficiare in tutti i modi giusti per ridurre la sua CO2produzione abbastanza presto, tutte le prove suggeriscono la Cina può raggiungere prima 2025.

Sito minerario del carbone a Pingshuo, Cina

Sito minerario del carbone a Pingshuo, Cina

L'Energy Alliance International riconosce grave CO globale del mondo2problema ed è ansioso di iniziare a concentrare gli sforzi su questo problema. Inoltre, l'AIE spera di contribuire a invertire questo problema attraverso la condivisione di informazioni e di accrescere la consapevolezza globale. Per fare questo, dedicheremo gran parte del nostro sito e le nostre attività per la riduzione delle emissioni di CO2gas. Invitiamo esperti per contribuire con informazioni attraverso il nostro sito, e abbiamo intenzione di organizzare conferenze per la discussione, la condivisione di idee e di sensibilizzazione. Noi crediamo che la soluzione richiede il contributo di esperti americani sulla cultura cinese, la politica e l'energia; Gli esperti cinesi sulla cultura americana, la politica e l'energia; e, esperti di altri paesi che potrebbero vedono percorsi neutri e corrette più facilmente che sia gli Stati Uniti o la Cina, e che quindi potrebbe anche essere determinante nei negoziati. E 'chiaro che non esiste una soluzione unica al nostro problema, e che numerosi piccoli progressi e l'evoluzione sarà collettivamente risolvere i nostri problemi.

Nel nostro IEA dichiarazione nucleo rendiamo chiaro che rimaniamo politicamente neutrale e incoraggiamo tutti i punti di vista da discutere. Anche se l'AIE crede nelle energie rinnovabili e l'energia sostenibile quando ha senso dal punto di vista economico e quando non è dannoso per l'ambiente in altri modi significativi, abbiamo anche rendersi conto che il mondo ha un bisogno sempre crescente di energia che potrebbe richiedere compromessi di utilizzo soluzioni ecocompatibili meno costose e meno.

Non vediamo l'ora di vedere quanto può essere compiuto prima della Conferenza sul cambiamento climatico dicembre 2015 Nazioni Unite, con la speranza che in qualche modo gli sforzi dell'AIE aiutano influenzare un esito positivo e produttivo di questa conferenza.

 

tag: , , , , , ,

Categoria: Cina, IEA attività, IEA Annuncio

Circa l'autore ()

Attualmente completando anno alla Georgetown University laureandosi in Econ, matematica con un minoring in mandarino e co-iscrive presso la Scuola McDonough of Business. Interessati a sviluppare rapporto simbiotico con la Cina e Stati Uniti nella produzione e nel consumo di energia.

Lascia un Commento

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!