Parlano di noi

 

Dove abbiamo iniziato ...

L'inizio ...

Una preoccupazione genuina di competenza del futuro del pianeta è iniziato come quattro studenti delle scuole superiori; Andrew Hunter, Paul Noppenberger, Ariela Osuna e Caroline Walters riconosciuto il rapido esaurimento delle risorse fossili tradizionali. Dopo aver concluso i giochi energetici ruolo vitale all'interno di ogni soluzione ambientale, hanno avviato un patto e formarono la Energy Alliance International (IEA) in 2011, con un impegno per ottenere l'aiuto di altri e fare la differenza. L'AIE è stata fondata per educare, informare e ispirare gli individui che la pensano in un inseguimento ambientale causare sensibilizzazione e scoprire le possibili soluzioni per la crisi energetica in corso.

La missione ...

A IEA, continuamente proponiamo di realizzare una consapevolezza della crisi energetica a portata di mano per educare il pubblico. Attraverso questo sito, gli individui sono date una piattaforma per affrontare i problemi, individuare con i metodi di conservazione, di utilizzare fonti di energia rinnovabili e sostenibili alternativi, e imparare modi per assumere un ruolo attivo nel ridurre la nostra impronta ecologica.

Il futuro ...

Dal 2011, l'AIE ha ampliato la propria presenza nazionale e internazionale per includere membri e consulenti provenienti da Cina, Francia, Germania, Italia, Messico e Stati Uniti. L'AIE efficacemente creato una comunità dove gli studenti di tutto il mondo possono unire le loro idee e di ricerca con un obiettivo unitario; preservare le risorse del pianeta. Il modo più efficace per fare la differenza inizia con una collaborazione di pensieri e idee. Una persona può fare la differenza e insieme possiamo continuare a educare e informare una famiglia alla volta.

Il logo ...

Ridurre la propria impronta di carbonio è un modo semplice, ma essenziale possiamo personalmente aiuto nella crisi energetica. La Leaf Footprint serve a ricordare a ciascuno di noi l'impatto che possiamo fare. Le foglie formano un piede, che raffigurano l'origine della vita. In aggiunta, un ingombro è uno dei marchi più fondamentali un individuo può fare sul pianeta. Le nostre impronte hanno il potenziale per segnare il pianeta con le azioni positive presentate dalla IEA.


 

Dove siamo ora ...

La nostra presenza virtuale e impatto ...

Da esso di induzione, il sito IEA si è evoluto in una fonte dinamica di informazioni, distribuzione di contenuti globali in tutto il mondo, con le informazioni disponibili e ricercabili in cinquantasei lingue. Accessed migliaia di volte al mese, da individui in più paesi 160. Anche se l'AIE iniziata negli Stati Uniti, meno di un terzo di contribuire individui risiedono negli Stati Uniti. Siamo fortunati che questo sito web è diventato un link di comunicazione per le persone in ogni continente.

La nostra presenza fisica e di impatto ...

Attraverso l'iniziativa personale e la partecipazione a eventi e attività, l'AIE ha stabilito una presenza fisica stimabile. Insieme ai singoli membri e le scuole, le basi per una rete a lungo in piedi il supporto professionale e accademica emerse.

IEA è ora una società senza scopo di lucro ...

Il duro lavoro e la dedizione ha trasformato questa semplice visione presentata da quattro amici in una organizzazione di carità riconosciuta pubblico. Come organizzazione non-profit IEA si qualifica come esenti da imposta ai sensi della Sezione 501 (c) (3) del Codice di Internal Revenue.

Ai fini di donazione, il nostro numero di identificazione federale è 47-1593093.

Per domande o dubbi supplementari per quanto riguarda le informazioni di cui sopra, si prega di contattare i nostri uffici: andrew@internationalenergyalliance.org

International Energy Alliance federale delle contribuzioni Esente documento

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!